Oggi

9° C -0° C

4 km/h

Domani

9° C -0° C

3 km/h

16 Gennaio

7° C 2° C

1 km/h

In Sup lungo le coste di Malcesine sul Lago di Garda

Un facile itinerario cruising sotto costa da Navene alle isole passando da Malcesine

Il Lago di Garda è ideale per imparare o praticare il SUP per molti motivi.
Qui a Malcesine poi siamo particolarmente fortunati perché abbiamo magnifiche spiagge, alcune isolette da esplorare a sud del paese e, nel caso in cui si voglia bere o mangiare qualcosa, ci sono tanti bar e ristoranti a portata di mano in cui fermarsi.

A nord di Malcesine, precisamente nella frazione di Navene, ci sono un paio di scuole in cui è possibile noleggiare l’attrezzatura necessaria e frequentare corsi di SUP ufficialmente riconosciuti da VDWS.

In questa parte del paese, nonostante i venti frequenti che soffiano da nord o da sud, a seconda del momento della giornata, c’è una fase di calma che comincia a metà mattina e finisce a ora di pranzo in cui il lago è piatto e c’è una totale assenza di vento: condizione perfetta per imparare o per una pagaiata rilassante.

Da Navene si può procedere lungo la costa in direzione sud, verso il magnifico castello Scaligero e passando davanti all’atterraggio del parapendio.

Prima di tornare indietro in tempo per il pranzo, puoi fermarti a Malcesine per prendere un gelato o per bere qualcosa di fresco.

Se ti senti in forma e hai voglia di andare avanti, puoi pagaiare fino a Val di Sogno o alle isolette più a sud, facendo attenzione ai traghetti al porto di Malcesine.
Ti raccomandiamo di passarci lontano.

Questo giro è bello perché, quando arriva il vento da sud, ti puoi girare e sfruttare a tuo vantaggio la forza del vento che aiuta a ritornare al punto di partenza.

Qualche volta scendono dei venti da nord che formano delle belle onde nel lago: l’ideale per una pagaiata veloce sottovento.
Da fare solo se sei esperto e cerchi emozioni forti.
C’è chi ha sfruttato questi venti per arrivare fino al basso lago, a 50 chilometri da Malcesine!

Puoi goderti questo sport perché non c’è bisogno di una particolare preparazione fisica, è uno sport per tutti.

Se hai un buon senso dell’equilibrio e ti piace l’acqua non ti servirà altro.
Si indossa un giubbotto salvagente e si pagaia poco lontano dalla spiaggia godendosi il panorama in piena tranquillità.

Buona pagaiata!